Seleziona una pagina

SEO o SEM…questo è il dilemma!🤔

Sono acronimi che senti quotidianamente nella pianificazione strategica e nell’analisi delle attività di digital marketing.

Ma cosa significano veramente e soprattutto…quale attività è meglio preferire per aumentare la visibilità del sito web della tua azienda?!

Continua a leggere…👇

SEO e SEM
seo

Cos’è la SEO?

SEO sta per “Search Engine Optimization”, cioè ottimizzazione per i motori di ricerca.

Si tratta dell’insieme di tecniche e strategie che permettono al tuo sito di posizionarsi tra i primi risultati delle pagine di ricerca (chiamate SERP) per determinate parole chiave. Tutto in maniera organica, cioè non a pagamento.

Come si fa?

 

Prima di tutto devi partire dallo studio delle parole chiave: scegliere quelle per cui vuoi posizionare il tuo sito web e studiare quelle per cui vale la pena competere.

Facciamo chiarezza…

Se la tua azienda produce serramenti, potresti pensare che la scelta più corretta sia quella di posizionarsi per parole chiave come serramenti, serramenti + colore o ancora serramenti + località geografica.

Quale scegliere?

Inizia cercando su google il posizionamento dei tuoi competitor, poi utilizzando alcuni strumenti come SEMrush o Hubspot puoi valutare la difficoltà e la competizione di alcune delle parole chiave selezionate.
Scegli, quindi, di cominciare con le query per cui è più facile posizionarsi (perché ci sono ancora pochi risultati o perché i contenuti disponibili non sono di alta qualità).
Punta su quelle e lavora per pubblicare contenuti chiari, precisi e originali che possano essere considerati utili per gli utenti e, quindi, più autorevoli per Google che li “premierà” facendoli salire tra i primi risultati in SERP.

Un’altra tecnica utile per aumentare il valore dei tuoi contenuti è quella di creare una mappatura di link esterni e interni che citano fonti considerate da google autorevoli (siti ufficiali, magazine noti, statistiche e dati recenti).

Cos’è la SEM?

 

La sigla SEM significa “Search Engine Marketing”, ma puoi considerarla come un ombrello che comprende SEO e SEA, Search Engine Advertising. Quest’ultima mira ad aumentare la visibilità del tuo sito web, tra i risultati a pagamento della SERP.

Ad oggi si è deciso di utilizzare i termini SEM e SEA come sinonimi, in modo da distinguere tra le attività a pagamento e quelle invece organiche con lo scopo comune di aumentare la visibilità di un sito web e, quindi, il traffico degli utenti.

Quale scegliere? 

 

Sono due i parametri da valutare nella scelta di un’attività rispetto l’altra:

  • il budget a disposizione
  • l’orizzonte temporale in cui si desidera ottenere i risultati previsti.

Come puoi immaginare, ottenere i risultati organici concreti richiede più tempo in relazione al budget investito. Gli annunci sponsorizzati su Ads, invece, producono click e traffico in grande quantità. Al contrario, le attività SEO permettono di attirare traffico di maggiore qualità.

seo_sem_cosa scegliere

Non sai da dove cominciare? Rivolgiti a noi di Business DOCG, sapremo come consigliarti al meglio in ambito SEO e SEM e sceglieremo insieme la strategia vincente per accelerare il tuo business!

10 + 9 =